725,00

“Granelli di sabbia impalpabili e impercettibili nell’insieme, eppure così presenti, come il tempo che passa. Fulvio Bianconi e Paolo Venini l’hanno impresso nella Clessidra nel 1957. In perfetto equilibrio tra due cromie diverse, la sabbia attraversa i soffi di vetro slanciati, generati con la tecnica Incalmo, assumendone il colore e diventandone parte.”
🍪 Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookie policy.